Scialle Begonia

Avevo comprato quattro gomitoli di questa lana perché mi era piaciuta al tatto; non sapevo per cosa l'avrei utilizzata, anche perché il colore era un po' "difficile": un golfino? No ... Un gilet ? No ... Una sciarpa? Uno scialle? Ecco che spunta la mia parola magica: scialle! E' il capo che mi piace di più, ma finora ne ho realizzati molto pochi!
Un bel modello non mi è difficile trovarlo, ma voglio anche imparare tecniche nuove. 
In breve questo http://www.ravelry.com/patterns/library/begonia-swirl  mi suscita una maggiore curiosità e decido di realizzarlo.
Lo inizio in un giorno in cui ho bisogno di tenere la mente più occupata e per più ore per non farmi prendere dall'ansia. 
Poi il lavoro procede, tranquillo e "leggero", perché in sostanza è molto semplice l'esecuzione.
Eccolo qui per intero!



In trasparenza
Un po' di scena!







Particolare del bordo

Il risultato finale mi piace: rispetto al modello originale il mio è di dimensioni maggiori perché l'ho fatto con un filato più grosso e di conseguenza anche il numero dei ferri è maggiore. Ho usato la lana Brigitte della BBB e i ferri n.5.

Infine l'ho regalato alla persona che originariamente avevo immaginato come la destinataria: mia suocera!